Categorie
Blog

La filosofia del cinguettare

Twitter
(immagine cortesemente sgraffignata da Twitter.com)

Mi hanno chiesto perchè mi accanisco tanto su Twitter. Ho risposto: “essenzialmente, per megalomania“.

Mi hanno chiesto in base a quale criterio io scelga le persone da seguire. Ho risposto “…certi perchè dicono anche cose interessanti. Altri soprattutto perchè sparano cazzate divertenti“.

Mi hanno chiesto se ci comunico con queste persone che seguo e se a loro volta questi seguano i twit del sottoscritto. Ho risposto che “per noi megalomani non è poi così importante saperlo. Comunque si, alla faccia vostra, stronzi“.

Dato che parlare con me è stato come parlare con un muro mi chiedo, non avrebbero fatto meglio ad iscriversi a Twitter ed a lanciare messaggi nel vuoto, piuttosto che rompere i coglioni a me?

In ogni caso non ne capirebbero lo spirito. C’è chi mandava messaggi per mare infilandoli nelle bottiglie. Io invece scrivo cagate su Twitter.

E mi sta bene così.

2 risposte su “La filosofia del cinguettare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.