Categorie
Blog

Let’s talk about Tiny Tide

Tiny Tide

La cosa più bella che puoi provare quando ascolti della musica è l’avvertire la passione, ma soprattutto il divertimento dei ragazzi che l’hanno fatta.
E non è cosa banale.
Forse questa è la chiave del successo dell’indie pop di matrice scandinavo.
Si quel sound proprio di gruppi come gli Shout Out Louds che il sottoscritto ama tanto.
Eppure anche qua in Italia ci sono tante realtà musicali che sfornano musica di qualità.
Penso ai Canadians, ai Fake-P, ai Mersenne ed a tante altre band.

E ci sono anche i Tiny Tide.

Col Zonda, chitarra e voce della band, ci leggiamo ormai da diverso tempo e seppur la nostra conoscenza si limiti ai blog e a Last.fm devo dire che s’è creato un bel rapporto di stima e amicizia.
Giorni fa gli chiesi se mi poteva mandare del materiale della sua band e poco tempo dopo mi è arrivato un bellissimo dono da quel di Cesena: un loro EP. Emozione. Con un piccolo gift all’interno: Mark, ma chi è quella ragazza?
Ehm.. vabbé proseguiamo va..

I Tiny Tide sono una band che sguazza nel pop più allegro e solare, un pop fatto di chitarre, falò in spiaggia, ragazze e sbronze. Insomma musica per “noi” fatta da “gente come noi”.
Sarà per questo che ascoltando il loro EP ho sentito quella piacevolissima sensazione di “stare a casa”. E quando ascoltare una band ti fa sentire così significa che la musica di questa funziona davvero.
Il bello è che suonano, provano mille cose (basta seguire il blog della band per capire) e si dedicano anche alla sperimentazione. Si, perché questi oltre a suonare quell’indie pop sanno calarsi in territori elettronici, forti di collaborazioni con personaggi dall’indubbio talento musicale.
Insomma non ho potuto fare a meno di scrivere questo post per consigliare a tutti d’ascoltarli.
Perché le band di qualità vanno sempre e comunque supportate.
Poi se sono amici, io lo faccio a maggior ragione.

Complimenti, ragazzi.

Tiny Tide – Girls From Ronta [mp3]
Tiny Tide – Girls From Ronta (wikked edit) [mp3]
Tiny Tide – Tiny Train (wildheart edit) [mp3]
(Ok, le trovate pure su last.fm ma queste sono versioni “freschissime”)

2 risposte su “Let’s talk about Tiny Tide”

Che emozione! Cosi’ a tradimento Googolando la sera poi! Volevo stare nel mio angolino in camera (rigorosamente al buio, con tutto chiuso tipo cripta per non fare entrare le zanzare), tenendomi il mio beato sorrisino di qualcuno che e’ contento di leggersi e di leggere che e’ piaciuto. Bravo bravo. Sei riuscito a emozionarmi XD XD XD

Tutto questo preambolone per dire che: la ragazza nella foto del “The Ronta E.P.” e’ Nina, la cantante dei Lacrosse, che ci hanno chiesto di coverizzare la loro “Go Ego Go” quando ancora l’album era in lavorazione.

Torno ad emozionarmi al buio. Grazie a tutti quelli a cui capita di darci un’ascoltata. Inutile dire che ci fa molto piacere 🙂

Ciauuuu 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.