Categorie
Blog

Trovare dei titoli delle volte è un problema

Ci sono periodi e periodi.
Non ho mai brillato per costanza.
Mi sono sempre alternato tra momenti d’irrequieta attività e momenti da calma piatta.
Così anche nello scrivere sul blogghe: ci son giorni nei quali posto qua e da Giuliana.
Altri in cui non ho proprio voglia di stare al pc più tempo di quanto il lavoro già non mi costringa. Giornate in cui risulta difficile anche smaltire i feed. Riesco giusto a leggere giusto voi e a lasciare quei due o tre commenti stringati.

E vabbè.

C’è da dire che l’overdose di blog and related-cazzilli della scorsa settimana sicuramente non ha aiutato.
Ma adesso smaltita ‘sta botta sarà più facile tornare ai ritmi soliti. Si, perché tutto sommato avevo raggiunto un buoritmo: quei 2 o 3 post a settimana che permettono di dar vitalità a ‘sto blog senza diventare un impegno gravoso.

Chiudendo vi consiglio di fare un salto da Eazye che ci trovate robe gratificanti per gli occhi e i padiglioni auricolari; e vi ricordo pure gli appuntamenti del 2 e del 6 al Circolo degli Artisti (guardate il sito così capite) e quello del 4 per il ritorno di Deepsession al Lanificio159. Avrò tanto da lavorare questa settimana ma con un minimo di organizzazione riuscirò a non perdere questi tre appuntamenti.

Che poi ribadisco cose dette anche in passato, alla fine è sempre solo una questione d’equilibrio.

A proposito di equilibrio ecco secondo me una cover di quelle perfette, bilanciamento ideale tra violenza e melodia.
Jimmy Eat World – Firestarter (Prodigy Cover) [mp3]

2 risposte su “Trovare dei titoli delle volte è un problema”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.